Altro show di De Luca nel tentativo di acchiappare voti

“L’unico politico politicante di questa storia è solamente De Luca. La finisse di prendere in giro i cittadini perbene”.
Dopo l’ennesimo video da sceriffo del Presidente De Luca la Lega risponde per le rime. “Si parla di politica negli ospedali quando l’unico politico politicante di questa storia è sicuramente De Luca che fa politica da 30 anni solo a chiacchiere e che, chiacchierando chiacchierando, ha fatto in modo che suo figlio venisse eletto alla Camera dei Deputati nella provincia di Caserta, neanche a Salerno, togliendo in questo modo rappresentanza ai cittadini casertani”. Lo afferma il consigliere provinciale della ‘Lega Salvini Premier’ Antonella Piccerillo, anche candidata alle elezioni regionali.
“De Luca inoltre sull’aumento dei casi Covid-19 in Campania, chissà per quale assurdo motivo quando i contagi diminuivano ero solo merito suo mentre adesso che stanno aumentando la colpa non si riesce a capire a chi poterla o doverla addossare” – continua – “Forse ai cittadini, da sempre responsabili, o ai giovani che hanno frequentato locali notturni con grande accortezza”.
Dunque è adesso il momento di dire basta a questi video da ‘circo politico’ di De Luca e di porre fine a questi show acchiappa voti che stanno diventando anche fastidiosi per tutti i cittadini perbene.
Conclude poi la Piccerillo: “Piuttosto desse qualche seria spiegazione sulla faccenda degli ospedali (modulari) Covid realizzati e mai collaudati, e che quindi non hanno mai avuto al proprio interno ne un medico e ne tantomeno un paziente. In pratica ha speso 18milioni di soldi pubblici per realizzare ospedali fantasmi. E nonostante questo scandalo ha ancora il coraggio di fare video inutili per i campani”.